Bertin e Minelli,serve accordo a termine

Un "Accordo a Termine per Punti, una convergenza fra alcuni Gruppi consiliari per realizzare in un tempo definito, 14/16 mesi, e con un articolato e stringente cronoprogramma, una serie di riforme e di atti rilevanti e qualificanti nell'interesse di tutta la comunità e di cui si conviene una inderogabile urgenza". E' la proposta diffusa in serata dai consiglieri regionali del gruppo Impegno civico Chiara Minelli e Alberto Bertin. Il documento giunge a conclusione di una giornata in cui la direzione delle trattative sulla crisi politica ha abbandonato (nel primo pomeriggio) l'ipotesi di un accordo tra autonomisti e Impegno civico e, in serata, ha imboccato la strada del governo istituzionale o 'di emergenza' con Antonio Fosson designato come presidente.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaCronaca.it
  2. AostaSports
  3. AostaCronaca.it
  4. AostaCronaca.it
  5. Aosta Sera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Saint-Oyen

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...